Musica durante un matrimonio in tempo di covid

gruppi musicali dovranno distanziarsi dal pubblico di almeno 3 metri, dovranno indossare la mascherina chirurgica esclusivamente nel caso in cui debbano spostarsi nelle aree comuni interne (recarsi in bagno, al bar, ecc.). Spettacoli ed esibizioni sono consentiti purché possa sempre essere rispettata la distanza interpersonale di un metro…

Ciò significa che la musica è contemplata durante un matrimonio ma deve essere più proiettata al sottofondo piuttosto che all’intrattenimento… purtroppo! Vediamo cosa si può fare! 🙂

rif: https://www.iodonna.it/attualita/eventi-e-mostre/2021/05/11/matrimoni-2021-le-nuove-regole-per-ricevimento-musica-e-bomboniere/

Matrimonio durante il covid (aggiornato Maggio 2021)

Una festa di matrimonio (o qualsiasi altro evento privato), potrà essere festeggiata prima del coprifuoco, in un locale all’aperto?

In realtà la risposta non è così scontata come sembra. Se è vero infatti che – come si evince dalla bozza del decreto – molti ristoratori potranno riaprire al pubblico, bisogna anche specificare che le regole e le disposizioni in vigore a partire del 26 non valgono per i grandi eventi privati. Il nuovo decreto infatti ha provato a disciplinare la ripresa e la ripartenza dei grandi eventi pubblici (come fiere, spettacoli etc.), ma niente ha ancora disposto in merito a quelli privati.

Nuovo decreto Covid: matrimoni, battesimi e cerimonie potranno essere celebrati?
La conclusione più logica, in base a quanto previsto fino ad ora dalla bozza, è quella secondo cui matrimoni, battesimi e cerimonie potranno essere celebrati ma sempre secondo le disposizioni attualmente vigenti (in zona gialla, arancione e rossa).

Va ricordato, infatti, che le cerimonie (civili e religiose) non sono state mai sospese, a patto che le celebrazioni venissero svolte nel rispetto delle restrizioni esistenti.

Un altro aspetto da ribadire, come già accennato sopra, è che, qualora dal 26 aprile la propria regione passasse in zona gialla, la riapertura di ristoranti e locali non implica la possibilità di organizzare una festa privata all’interno (o esterno) degli stessi, proprio per i motivi sopra citati.

rif: https://quifinanza.it/info-utili/video/nuovo-decreto-covid-matrimoni-cerimonie/483144/